Sotto le Serre dei Giardini crescono gli imprenditori di domani

giardino delle imprese

Anche quest’anno, con l’estate in arrivo, riaprono i cancelli delle Serre dei Giardini Margherita e con loro gli amati spillatori di birra.

Non solo aperitivi però, perché gli stessi spazi, a partire dal 29 giugno, verranno utilizzati per la seconda edizione del Giardino delle Imprese, iniziativa ideata e creata dalla Fondazione Golinelli.

Un campo estivo alternativo, aperto ai giovani delle scuole medie superiori, provenienti da licei e istituti di tutta la regione. Su circa 100 richieste di partecipazione sono stati selezionati i 60 ragazzi più motivati, grazie ai colloqui organizzati dal Trust Eureka, istituto indipendente nato per volere della Fondazione.

Come l’edizione passata, l’obbiettivo dell’iniziativa è di promuovere tra i giovanissimi studenti la cultura imprenditoriale, stimolandoli attraverso un percorso formativo accelerato. bologna giardino delle imprese unindustria  

In particolare, quest’anno verrà chiesto ai ragazzi di sviluppare delle soluzioni di prodotto e/o di processo innovative, per favorire l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese della filiera produttiva della frutta in Emilia-Romagna.

I partecipanti, compresi tra i 16 e i 18 anni, seguiranno brevi corsi tenuti da esperti in entrepreneurship e docenti competenti in materia economica, tecnologica e del design. Ogni giorno i 12 gruppi avranno il tempo di curare il proprio project work e non mancheranno occasioni per ascoltare testimonianze esterne di imprenditori che ce l’hanno fatta.

giardino delle imprese emilia romagna

Oltre al Comune di Bologna e Unindustria, è presente come partner H-Farm, incubatore d’impresa italiano tra i migliori al mondo che trametterà il proprio know-how ai ragazzi, ospitandoli anche per una visita nella loro modernissima sede a Treviso.

opificio golinelli giardino delle impreseIl programma durerà tre settimane ed è previsto un periodo di sviluppo in autunno, mentre la presentazione finale dei progetti è prevista per il 23 novembre durante un evento pubblico nel quale verranno annunciati i vincitori del concorso di idee.

Una giuria sceglierà fino a 3 gruppi meritevoli che riceveranno finanziamenti fino a 10mila euro, potranno occupare i nuovi spazi dell’Opificio Golinelli e verranno accompagnati durante la fase di startup fino a maggio 2016.

comune di bologna giardino delle imprese

Sito ufficiale http://www.giardinodelleimprese.it/

Sito fondazione http://www.fondazionegolinelli.it/

Sito H-Farm http://www.h-farmventures.com/