Oplàmp di Sapiens Design @ Dynamo Velostazione

Le lampade Oplàmp di Sapiens Design divengono parte di un percorso artistico a Bologna.

I cunicoli sotterranei di Dynamo Velostazione infatti si riempiranno di luce durante Bologna Design Week. Christian Carlino che ha scelto di utilizzare Oplàmp come elemento dell’installazione “Veta – For Timeless Lovers”, parte del programma “Esprit du Vélo”, a cura di Simona Larghetti e Alessio Conti.

Oplamp di Sapiens DesignSuggestioni luminose e atmosfere mutevoli caratterizzano Oplàmp, una lampada in grado di suggerire e stimolare diverse possibilità d’uso. Si tratta di una lampada da tavolo composta da un corpo in ceramica e da una base in legno massello in rovere in cui è alloggiata una fonte luminosa led.

Grazie alla sua forma, ottenuta dalla fusione di tre coni, il corpo di Oplàmp può essere ruotato in tre posizioni che gli permettono di soddisfare diverse esigenze luminose. Proiettando contemporaneamente due fasci luminosi Oplàmp crea combinazioni di luci differenti:

  • lampada da tavolo alta + luce ambientale;
  • lampada da tavolo bassa + luce ambientale;
  • due fasci di luce ambientale.

Il suo design è volto a valorizzare il rapporto tra uomo-oggetto-spazio attraverso un dialogo tra funzione-luce-materia. I coni di luce emessi sono il risultato dell’ideale proiezione della sua forma nello spazio e danno vita ad atmosfere suggestive che interagiscono e si integrano con l’architettura circostante. Tutti i componenti sono 100% made in Italy, frutto del lavoro di artigiani che mettono a disposizione la loro passione ed esperienza.Sapiens Design @ Dynamo

Presentata in anteprima al Superdesign Show 2017 – Discovering: People & Stories, Oplàmp ha ottenuto la menzione d’onore Ettore Sottsass al Materia Indipendent Design Festival 2017 e si è aggiudicata il riconoscimento di Top Design Selection 2017.

In occasione della Bologna Design Week 2018, Oplàmp si veste di colore, proponendosi al pubblico con nuove grafiche e nuove finiture.

Sapiens Design

Sapiens Design nasce dall’incontro tra Alessandro Mattia e Gloria Gianatti, designers laureati al Politecnico di Milano rispettivamente in Product e Interior Design.

Alessandro_Mattia-Gloria_Gianatti_h
La filosofia progettuale di Sapiens Design si fonda sulla convinzione che, pur essendo realizzato in serie, ogni prodotto vive in modo unico. Oltre a rapportarsi con l’essere umano attraverso la sua forma-funzione, infatti, ogni oggetto ci accompagna nella vita quotidiana, stimolando curiosità ed immaginazione. Questa interazione tra soggetto e oggetto permette di scoprire e inventare nuove possibilità ed occasioni d’uso. Ogni oggetto ha, in questo senso, un’anima. Ed è partendo da questa anima che Sapiens Design immagina un futuro umanizzato e funzionale, in una parola: evoluto.