JUNGLE FEVER @Crete Pièce Unique

Jungle Fever_ph_Luca Capuano_11
Inaugura il 2 ottobre presso lo spazio Crete Pièce Unique l’installazione Jungle Fever, un progetto un progetto di Elica e Bulbo in collaborazione con Marco Morandi e Boarini La Corte dei Fiori.

Una coppia di designer, un giovane brand di luce, un artigiano multimediale e una storica azienda produttrice di piante si incontrano e si interrogano sul loro viscerale rapporto con l’universo dei vegetali. La natura esplorata da quattro punti di vista. Nasce così Jungle Fever, installazione site specific realizzata in occasione di Cersaie 2015 e della prima Bologna Design Week da Elica e Bulbo, in collaborazione con Marco Morandi e Boarini la Corte dei Fiori.

Jungle Fever_ph_Luca Capuano_08Jungle Fever, anamnesi di una patologia progettuale è un’esplorazione di mondi naturali sommersi, foreste di luci, suoni selvatici e labirinti ceramici. Un’installazione interattiva e multi-sensoriale alla scoperta di un universo nascosto sotto i nostri piedi.

Dal 30 settembre al 6 ottobre, un sotterraneo della storica Via San Felice, già citata da Dante nel De Vulgari Eloquentia, viene trasformato da cantina per lo stoccaggio dei vini in una foresta tropicale. Jungle Fever è un luogo dove accadono piccole magie, da scoprire a piedi nudi, armati della stessa curiosità dei primi esploratori che giungevano in Amazzonia cinque secoli fa. E’ un mondo sconosciuto, in cui natura e artificio si confondono e grazie all’interazione con l’uomo restituiscono inaspettate suggestioni materiche, sonore e luminose.

Jungle Fever_ph_Luca Capuano_01
In questa selva oscura si incontrano, mimetizzate con la natura messa in scena da Boarini La Corte dei Fiori, le opere in ceramica dei designer Carlo Pastore ed Elisabetta Bovina, fondatori di Elica, mentre le luci speciali di Bulbo – hackerate per l’occasione dalle interferenze di Marco Morandi – non solo portano il sole sotto terra per permettere alla giungla di crescere rigogliosa, ma rispondono agli stimoli del pubblico. L’installazione va esplorata attraverso i nostri sensi, amplificati da tutti gli altri quindici che le piante possiedono. Il visitatore entra in comunicazione con le piante e diventa parte di una rete invisibile di scambi, informazioni e impulsi elettrici.  Jungle Fever è un viaggio attraverso le nostre paure, le nostre passioni, e la nostra meraviglia di fronte all’incredibile vitalità del mondo vegetale.

Jungle Fever_ph_Luca Capuano_14

 

Bio

Pastore Bovina

Elisabetta Bovina e Carlo Pastore, fondatori di Elica, lavorano da oltre vent’anni nel settore delle arti applicate e del design. Sono cofondatori di Crete Pièce Unique, spazio bolognese dedicato alle Arti Applicate.

Bulbolight

Bulbo concentra l’energia del sole in una lampada e la porta direttamente in casa per coltivare piccoli orti domestici. La start-up bolognese unisce design ed esperienza manifatturiera italiana, tecnologia LED avanzata e ricerca scientifica per esportare il bel sole d’Italia in tutto il mondo.

www.morandimarco.it
Marco Morandi, filmmaker e artigiano multimediale, realizza live visuals e music video oltre a mettere a punto dispositivi interattivi che si modellano ogni volta sull’identità degli spazi ospitanti. Con Progetto Lucina Morandi produce una serie di installazioni site specific che coinvolgono il pubblico in un esperienza sinestetica fatta di suoni, oggetti e light design. Vive e lavora a Milano.

La Corte dei Fiori

Boarini La Corte dei Fiori, centro di giardinaggio immerso nel verde alle porte di Bologna, offre ai propri clienti prodotti home made, dal produttore al consumatore. Da gennaio 2014, La Corte dei Fiori e Floricoltura Boarini, azienda specializzata da oltre trent’anni nella produzione di piante da fiore in vaso, sono diventate un’unica grande realtà in grado di offrire prodotti di alta qualità, nel totale rispetto dell’ambiente.

Crete piece unique

Crete Pièce Unique è un progetto nato come luogo ideale per la sperimentazione e la ricerca nell’ambito delle arti applicate e del design, affiancato dallo studio-laboratorio Elica di Pastore & Bovina. Uno spazio in cui è possibile trovare ceramiche artistiche e di design realizzate a pezzo unico, oggetti d’arredo e gioielli di giovani creatori spesso accostati al lavoro di affermati artisti di fama internazionale. Una vetrina del ”fatto a mano in Italia” che ora si apre sull’annesso laboratorio in cui i materiali si trasformano sotto gli occhi del visitatore.