Giro della piazza @Dynamo Velostazione

“Signore e signori buonasera e benvenuti al Giro della piazza. Un percorso ciclistico insidioso che negli anni ha visto lo sbocciare di atleti quali Bartali, Coppi e Pantani e che oggi vedrà in pista due promesse del ciclismo italiano. Chi vincerà? Andrea Brunello, il ciclista veloce e snello, ma soprattutto bello, o Tommaso il ciclista dal grande naso? Per scoprirlo non resta che scendere in piazza e fare il tifo per il vostro preferito.”

Il “Giro della Piazza” è l’ultima creazione della Compagnia di Circo Teatro “Madame Rebiné”, uno spettacolo, tutto pedalato, di resistenza, sogni e partecipazione previsto nelle giornate di mercoledì 25, giovedì 26 e venerdì 27 settembre all’interno del programma di “Esprit du Vélo”, il percorso dedicato alla mobilità sostenibile a cura di Simona Larghetti e Alessio Conti presso Dynamo Velostazione.

La compagnia Madame Rebiné è nata nel 2011 a Toulouse maturando un progetto iniziato a Torino nel 2007 dall’incontro di Andrea, Max e Alessio presso la scuola di circo Flic. È nata cosi una compagnia fondata sull’amicizia che, al di-là delle tecniche utilizzate e degli obiettivi artistici, fa del teatro un gioco con cui divertirsi e dar qualità alla propria vita (…e poi chissà, magari anche a quella degli altri…).

Madame Rebiné racconta storie impregnate di ironia che gli permette di giocare con le debolezze dell’essere umano con leggerezza e senso di appartenenza. Convinta che le più grandi libertà nascano dall’accettazione dei propri limiti, ha fatto della risata il proprio “logo” e della poesia lo strumento con cui trasmettere la fiducia in tutto ciò che di bello c’è nel mondo.

Spettacoli: (2015) La riscossa del clown, (2017) Un eroe sul sofà

Il “Giro della Piazza” è uno spettacolo di e con Andrea Brunetto, Max Pederzoli, Alessio Pollutri (compagnia teatrale Madame Rebiné).

Sguardo esterno: Mario Gumina
Costumi: Cristian Levrini
Scenografia: Biro
Produzione: Mathieu Hess Production

Realizzato con il sostegno di CLAPSpettacolo dal vivo, Kilowatt Festival e Bando Siae Sillumina 2018