Zu.art giardino delle arti @Fondazione Zucchelli

Fondazione Zucchelli è lieta di ospitare l’Accademia di Belle Arti con la mostra “La Decorazione tra storia, natura e poesia” curata dalla prof.ssa Carmen Lorenzetti, docente di Storia dell’arte contemporanea.

Gli spazi di Zu.art saranno aperti durante la Design Night dalle 17.00 alle 22.00, mentre nei restanti giorni (dal 25 al 29 settembre) saranno fruibili al pubblico dalle ore 14.30 alle.19.30. Eventi in programma:

• Vernice
martedì 25 settembre, ore 17.30
Massimo Iosa Ghini , architetto e designer di respiro internazionale| L’evoluzione di un’esperienza professionale

• “ Un Quartetto per Rossini
venerdi 28 settembre, ore 17.00
Callas e Caballé, prime donne grandi e diverse

La Decorazione tra storia, natura e poesia – con un intervento di Massimo Iosa Ghini

Dopo il successo dello scorso anno, l’Accademia viene invitata dalla Fondazione Zucchelli a presentare, in una mostra curata dalla docente Carmen Lorenzetti, i lavori dei migliori allievi di Triennio e Biennio dei Corsi di Decorazione, Arte e Ambiente e di Decorazione per l’architettura: Elham M. Aghili, Arianna Bassetto, Yanke Chen, Nikola Filipović, Ghazaleh Kohandel, Elisa Perrone, Khorshid Pouyan, Natalia Vlasenco, Yanxi Zhou e Chen Yang Zi Song.

Sarà inoltre in mostra l’opera Untitled di Francis Offman, allievo del Triennio del Corso di Pittura, vincitore del Premio Art Up per il Collezionismo | OpenTour 2018. I giovani artisti sono chiamati a definire lo spazio degli interni e degli esterni attraverso progetti appositi, interfacce evocative fra ambiente e utente del medesimo. Alle ore 17.30 l’intervento di Massimo Iosa Ghini, architetto e designer che ci presenterà L’evoluzione di un’esperienza professionale, in oltre trent’anni di carriera. Seguirà Vin d’Honneur.