Presentazione del volume “Una vita in Olivetti” @FIU

Olivettiana, Associazione attiva a Bolognese dal 2001 e costituita da ex dipendenti e da cultori di storia della Olivetti, partecipa alla Settimana del Design, con la presentazione del libro di Nico Osella, Una vita in Olivetti, Bolognino Editore, Ivrea 2018, mercoledì 26 settembre alle ore 17,00 presso l’Urban Center, Sala Borsa, 2° piano, con Bruno Lamborghini e Paolo Rebaudengo che ne discuteranno con l’autore.

Il giorno precedente, martedì 25 settembre 2018 , in collaborazione con AIF, Associazione Italiana Formatori, dalle ore 15.00 alle 18.30 nell’Aula Poeti, Palazzo Hercolani, Università di Bologna, Strada Maggiore, 45 si svolgerà un incontro pubblico e gratuito su ‘L’attualità di Adriano Olivetti: una cultura di lavoro che guarda al futuro’. Introduce Matteo Zocca (vice presidente AIF-ER).

Coordina Paolo Rebaudengo di Olivettiana, intervengono: Bruno Lamborghini – La formazione delle competenze da Adriano Olivetti al mondo digitale; Paolo Rebaudengo – Il ruolo della cultura e della formazione nella Olivetti di Adriano e nelle imprese di oggi; Alessandro Chili – La Formazione nella cultura Olivetti: perchè l’umanesimo ha perso la sfida; Galileo Dallolio – Un patrimonio da conoscere: la formazione commerciale Olivetti negli anni 1955-1965. Idee per il presente. Per informazioni e per confermare la partecipazione: e-mail: emiliaromagna@associazioneitalianaformatori.it.

In tale occasione verrà ricordato come il 3 luglio 2018 l’Unesco abbia inserito le architetture industriali Olivetti di Ivrea nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Le fabbriche e i complessi architettonici costruiti tra il 1930 ed il 1960 hanno fatto parte della visione e della volontà di Adriano Olivetti (1901-1960). La sua concezione umanistica del lavoro e il ruolo che hanno avuto l’architettura, il welfare, la cultura, il design industriale, la formazione, l’innovazione …. sono i temi che Olivettiana.it sviluppa con incontri pubblici dal 2001.

Stabilimenti Olivetti di Via Jervis Ivrea, città industriale Patrimonio Mondiale dell’Umanità 2018

Le iniziative più recenti di Olivettiana: in collaborazione con la Fondazione Olivetti nel 2016 seminario Olivetti: comunicazione, stile, design, architettura, presso l’Urban Center di Bologna; nel 2017 in collaborazione con la Fondazione Olivetti e la Fondazione Sonia e Massimo Cirulli: Design e pubblicità alla Olivetti 1908-1988; nel maggio 2018 in collaborazione con il Centro Jesi della Scuola di Pace del Comune di Bologna ‘Adriano Olivetti: la cultura del Novecento e l’impresa formativa’.

Altre informazioni sul sito www.olivettiana.it