Note di design per musica d’appartamento

Concerto a cura di GlocalHouse: suoni per voce sola Elisa Bonazzi mezzosoprano
J. Cage Aria (1958) e L. Berio Sequenza III (1965).
Ci siamo ispirati a Satie e alla sua musique d’ameublement per presentare i due mono-spazi nel cuore di Bologna che per l’occasione diventeranno una mini-sala da concerto. Trenta sedute tutte diverse, da quella antica alla più contemporanea, ma ognuna con la propria storia nell’ambito del design, dell’arte e delle grandi e piccole vicende umane, perché tutto si collega.
Una serata fra musica, design, oggetti e progetti.
Ognuno dovrà scegliere la propria sedia lasciandosi ispirare dalla forma, dalla curiosità o semplicemente dai ricordi.
Occorrerà prenotare: i posti, cioè le sedie, sono limitati!