Malitte outdoor

In occasione della Bologna Design Week 2019, lo storico marchio tra arte e design Paradisoterrestre in collaborazione con Frassinago – Gardens and Landscapes, azienda bolognese leader nella progettazione di spazi esterni, presenta in anteprima la versione outodoor di Malitte di Roberto Matta.

Disegnato dal poliedrico artista per Dino Gavina a metà degli anni Sessanta e parte della collezione permanente del MoMA di New York dal 2016, Malitte è una composizione di cinque blocchi – un divanetto a due posti, tre sedute e un pouf – dalle forme organiche e colorate, che possono essere differentemente modulati per riconfigurare continuamente lo spazio domestico e all’occorrenza istantaneamente assemblati in un’unica struttura a “muro”, frutto di un’originale ricerca figurativa di alta qualità.

Dopo il successo della presentazione di Malitte alla Milano Design Week 2019, Paradisoterrestre ha fortemente voluto lanciare un’inedita versione per esterni dell’iconico sistema di sedute, una sperimentazione che ben si accorda con la sua peculiare e giocosa conformazione e che aggiunge ulteriore versatilità alle già infinite possibilità di composizione dei posti a sedere. Malitte outdoor, sviluppato grazie alla consulenza tecnica di Frassinago, è realizzato con poliuretano ad uso esterno e proposto in due varianti di rivestimento con tessuti Ginostra e Quercia di MARIAFLORA, idrooleorepellenti e resistenti ai raggi UVA.

Cornice ideale per il sistema di sedute Malitte nella nuova variante outdoor è il magnifico giardino della sede di Frassinago — Gardens and Landscapes in via Cadriano 28/3 a Bologna. I cinque elementi compositi ad alta trasformazione prendono spazio in un allestimento sapientemente progettato dallo studio Frassinago, che dal 2006 disegna il verde dentro gesti unici, ritagliati attorno ai movimenti e ai desideri di chi lo abita, intrecciando le competenze più varie – dalla botanica al design, dall’agronomia all’architettura – per realizzare progetti caratterizzati dall’evoluzione sperimentale del suo approccio.