CERSAIE – The Sound of Design

The Sound of Design, la quinta mostra collettiva B2Be targata Cersaie, è l’evento trasversale, multiprodotto, ad alto valore aggiunto dedicato interamente alle eccellenze dell’Italian Style.

Il progetto della mostra ha come focus e spunto creativo la musica: in particolare, nasce con lo scopo d’illustrare attraverso la musica come il design possa attraversare il tempo adattandosi alle mode.

il concept
Gli anni che vanno dal 1976 al 1983 rappresentano uno dei periodi più fecondi a livello musicale e di costume: la coesistenza di generi, stili e creatività molto differenti gli uni dagli altri – disco music, electro, synt, punk, ska, rock, hard rock, metal, progressive, reggae, pop, new wave, rap, hip-hop – hanno reso quegli anni una inesauribile fonte alla quale attingere a piene mani.

i set
The Sound of Design sarà suddivisa in set, ognuno con un’ambientazione diversa in ambito contract: l’intenzione non vuole essere nostalgica ma, anzi, essere un pretesto per mostrare ed ambientare al meglio i nuovi prodotti – anche in anteprima – che comporranno i vari set, mostrandone la duttilità e il design senza tempo.

i curatori
Angelo Dall’Aglio nato a Bologna nel 1969 si laurea al Politecnico di Milano in architettura con indirizzo in disegno industriale e arredamento; dal 2015 è responsabile organizzativo di Promos srl, segreteria operativa di Cersaie

Davide Vercelli nato nel 1966 a Varallo (Vc) si laurea in ingegneria al Politecnico di Torino; designer e art director, ha ricevuto due selezioni per il Compasso d’oro e prestigiosi premi internazionali: Design Plus, l’International Design Awards e il Good Design Award www.davidevercelli.it