ART-U: DESIGN DRIVEN INNOVATION

Galletti SpA, in occasione di Bologna Design Week, è sponsor e tra i protagonisti di Questa volta in Teatro, un allestimento che trasforma il Foyer Respighi in Teatro delle meraviglie, anche grazie all’installazione di Art-U, un fancoil dal design innovativo nella nuova versione Red, in alluminio rosso.

Giovedì 26 settembre, con Open research platform, Galletti SpA apre la collaborazione con architetti, progettisti e studenti nella progettazione di nuovi scenari, finiture e accessori di questo nuovo prodotto, in un pomeriggio dedicato ai temi della ricerca, impatto ambientale e innovazione, che si svolgerà presso il Foyer Respighi del Teatro Comunale. Iscrivetevi!

ART-U, Galletti SpA. ©studio-effetto

Dalla esperienza di Galletti SpA nello sviluppo e progettazione di ventilconvettori e a conferma della sua continua ricerca di innovazione, è nato il nuovo Art-U, risultato della perfetta combinazione tra performance e design. Con profondità fino a soli 10 cm, motore BLDC controllato da inverter di serie, Art-U è un prodotto nuovo e unico che da una parte si caratterizza per le invidiabili performance tecniche in termini di efficienza energetica e dall’altra rappresenta un vero e proprio shift stilistico, incontrando per la prima volta le ultime tendenze dell’interior design.

ART-U, Galletti SpA. ©studio-effetto

Art-U rappresenta infatti un prodotto unico nel suo mercato, e si configura come una piattaforma con la quale gli architetti d’interni possono interagire mediante le personalizzazioni più trasversali.

Galletti S.p.A.

L’azienda presidia il settore della climatizzazione comfort con uno dei cataloghi più ampi e completi del settore, vantando prodotti che godono tutti della certificazione Eurovent. Da sempre Galletti investe sull’innovazione della sua struttura interna, grazie soprattutto all’attività del laboratorio di Ricerca e Sviluppo e del Dipartimento per la progettazione meccanica, elettrica ed elettronica, che rendono possibile lo sviluppo di terminali idronici, chiller e pompe di calore all’avanguardia. La forte verticalizzazione che caratterizza tutte le aziende del Gruppo si traduce in Galletti nella capacità di gestire al proprio interno, oltre alla realizzazione del prodotto finito, anche la produzione di semilavorati “critici”, come la lavorazione della lamiera, gestita da un centro di lavoro automatizzato che integra un robot per la piegatura di piccole parti, un centro di punzonatura, uno di piegatura e un magazzino automatico. Verticalizzazione per Galletti significa anche sviluppo interno del software di regolazione e produzione degli scambiatori di calore.  Tutto questo permette all’azienda di offrire grande flessibilità ai propri interlocutori.

Riconoscimento di 1 CFP che gli architetti otterranno presentando una richiesta in autocertificazione tramite piattaforma imateria