Profilo

Chiudi
Profile Details

Torino incontra Bologna: due città più simili di quanto la percezione comune lasci immaginare. Poli universitari dalla forte identità storica e dal grandissimo fermento culturale e sociale.

Grazie all’accordo con il Comune di Bologna, IAAD arriva nel capoluogo emiliano mescolando tradizione e innovazione, con un preciso impegno culturale che punta alla condivisione di esperienze e saperi, in direzione di una crescita comune. Nasce così un’identità dinamica attenta alle richieste del territorio, la cui mission principale resta la promozione della creatività, della cultura e del design.

Come già avvenuto per Torino, anche la sede bolognese di IAAD è il risultato di un’opera di riqualificazione urbana che ha interessato una zona strategica a pochi passi dal centro cittadino. L’edificio di circa 1500 mq risalente ai primi anni del ‘900, oggi conosciuto come loft B-e20, originariamente ha ospitato la fabbrica Ovidio Vignoni, leader nella realizzazione di piastrelle decorate a mano e vero e proprio simbolo di eccellenza del Made in Italy. La struttura, gravemente danneggiata durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e ricostruita alla fine degli anni ‘40, ancora oggi rispecchia lo stile architettonico dell’epoca.

Anche per l’ateneo bolognese il concept di riferimento resta improntato all’apertura e alla flessibilità. Apertura come condivisione di conoscenza, occasione di confronto, scambio e trasversalità tra discipline e progetti. Flessibilità come opportunità di trasformazione degli spazi al fine di garantire il contesto ottimale per lo svolgimento delle diverse attività didattiche: dalle special classes e lectures alla progettazione individuale e/o in team, dalle lezioni informatiche a quelle teorico-pratiche, fino alle presentazioni e agli eventi organizzati da IAAD per gli studenti e per la città.

Indirizzo:
Via Jacopo Barozzi, 3 - Bologna

via jacopo Barozzi, 3 Bologna
Social Profiles
Personal Details
Map