Inspired in Barcelona: in & out

Patricia Urquiola, Jaime Hayon, Eugeni Quitllet, Lievore Altherr Molina, Kettal e Nanimarquina sono solo alcuni dei protagonisti della mostra “Inspired in Barcelona: in & out” che espone a Palazzo Isimbardi il meglio del design della capitale catalana.

Nanimarquina, Melange pattern 1 design di Sybilla

La mostra propone un’immersione a 360° nel lifestyle della città mediterranea. Barcellona è cresciuta nel tempo ed è riconosciuta come un hub di creatività, in cui il design e l’architettura ispirano i comportamenti sociali e costituiscono dei valori tangibili per gli stessi abitanti e per i moltissimi turisti in visita ogni anno.

Marset_Santorini di Sputnik Estudio

Dalle opere di Enric Miralles, sino alle testimonianze di Jean Nouvel, la capitale catalana raccoglie infatti alcuni tra i migliori esempi di architettura contemporanea, arricchiti da una progettazione degli spazi aperti che stimolano una continua fruizione da parte della comunità.  Il design è evidente già lungo le strade: le panchine, i sistemi di illuminazione, la pavimentazione, le pensiline e le aree verdi dimostrano come ogni dettaglio sia studiato con una grande attenzione alla qualità estetica e funzionale.

Vertisol_Fitnice

All’interno delle abitazioni prosegue la medesima cura e gli oggetti e complementi di arredo mescolano la creatività mediterranea con le più innovative tendenze internazionali.

Miras editions_Vitrina